Ultimo volo

Ultimo volo
Vincenzo Policarpo

Prezzo 12,00 Descrizione

 

Ha chiuso, dietro di sé, la porta.

Si è seduto al tavolo di lavoro

e ci ha chiamati, a uno a uno,

per dirci tante cose importanti.

 

 Vi ho visto nascere dalla mia penna

carta gialla e macchie d'inchiostro nero.

Un nome, vi ho dato e un cognome,

e, il corpo vostro, ho vestito con tutto

ciò che ritenevo adatto al mio stato.

Altri genitori non avrete e, soli, sarete

all'opra nel sorridere e nel piangere.

 

Ricordatevi che, qui, avete vissuto,

in pochi fogli, a volte, un po' sgualciti.

La stanza è stipata di libri e di cose,

e non riesco pi˘ a stare e a respirare.

Perciò raccogliete zavagli e borsoni

e cercatevi un altro posto al sole. -

 

Versi, noi siamo e, di cuore, buoni.

Siamo abituati a non reagire.

Abbiamo raccolto, così, i nostri umori,

le sillabe scritte, i sussurri e le costole

stonate, e siamo usciti, fuori, privi

d'abbracci e incontro all'avventura.

 

Non chiediamo pietà, ma rispetto

per ciò che intendiamo raccontare,

anche se son tristi la voce e il volto.

Lasciateci aperto un dialogo attento

pur se, in tanti temi, può sembrare

il nostro pensiero avverso al vostro.

 

Non abbiamo pretese di grandi idee,

ma, certamente, qualche dubbio c'è.

Vorremmo dire il motivo del dolore

che forte avanza in questa silloge

disponibili a chiedere scusa e perdono.

 

 

V.P.

Specifications

  • Anno pubblicazione::
    2015
  • ISBN:
    978-88-6509-130-2
  • Pagine:
    138
  • Formato:
    11x18
  • Editore: Colombini Editore

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.