I 36 GIORNI DEL “RE DI MAGGIO” - UMBERTO II DI SAVOIA - 9 maggio - 13 giugno 1946

I 36 GIORNI DEL “RE DI MAGGIO” - UMBERTO II DI SAVOIA - 9 maggio - 13 giugno 1946
a cura di Emilio Simonazzi e Paolo Vaccari

attraverso la posta, corrispondenze, documenti, immagini
Descrizione

Dalla presentazione di SAR Maria Gabriella di Savoia:

“La Storia vista attraverso francobolli, timbri e documenti postali ha una sua originalità anche sotto il profilo politico. L’idea di ripercorrere in tal modo il regno di mio padre nel 1946 mi ha entusiasmato da subito.”

 

Per mostrare quello specifico e quanto mai interessante momento della nostra storia, quando terminò il Regno d’Italia, i documenti postali risultano essere di fondamentale importanza in quanto permettono di seguire “giorno per giorno” lo sviluppo storico degli avvenimenti.

Ed è proprio un “calendario postale” che ci guida attraverso i 36 giorni relativi al Regno di Umberto II, il “Re di Maggio”, l’ultimo Re d’Italia. Lettere, cartoline, documenti che seguono gli eventi dal 9 maggio 1946, giorno in cui S.M. Vittorio Emanuele III abdicò in favore del figlio Umberto, principe di Piemonte, al 13 giugno 1946, quando S.M. Umberto II decise di abbandonare l’Italia a seguito dei risultati del referendum del 2 giugno 1946 tramite il quale gli Italiani scelsero tra Repubblica e Monarchia.

Contribuiscono a creare un quadro completo del periodo corrispondenze, immagini, documenti, che illustrano avvenimenti anche precedenti e successivi, selezionati per arricchire e approfondire le conoscenze storico-postali.

Testo in italiano e inglese.

 

Fa parte dei MIV - Made in Vaccari - collana “la Storia attraverso i Documenti”.

Specifications

  • Anno pubblicazione::
    2005
  • ISBN:
    978-88-85335-78-3
  • Pagine:
    128
  • Formato:
    21x29,7
  • Editore: Vaccari edizioni

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.